La Fondazione dispone di una cucina propria gestita da una ditta appaltatrice. 
Il menù giornaliero varia  con cadenza mensile in base alle stagioni, è strutturato sotto lo stretto controllo della direzione sanitaria e tiene conto delle esigenze particolari degli ospiti in relazione a patologie particolari o difficoltà nutrizionali. 



pranzo1.jpgcena1.jpg